Torino Ora

playstore

Tutto l'anno, Torino

Il sommergibile, progettato dal Maggiore del Genio navale Cesare Laurenti, fu costruito nel 1915 nei nei cantieri Fiat San Giorgio di La Spezia e varato ufficialmente dalla Regia Marina il 27 Gennaio 1918. A settembre dello stesso anno, una settimana prima della fine della Prima Guerra Mondiale, il pesante, sicuro e affidabile sommergibile entrò in servizio.

Il destino del sommergibile Provana fu però pacifico in quanto non partecipò mai ad azioni di guerra, ma fu usato per l’addestramento degli allievi dell’Accademia Navale di Livorno. Tuttavia nel 1923 fu anche usato durante la crisi di Corfù, insieme al gemello Barbarigo, come protezione da eventuali attacchi della marina greca.

Il sommergibile fu usato nuovamente per l’addestramento dei cadetti fino al marzo del 1927 quando il motore termico destro esplose ferendo diverse persone. Fu portato allora fino a La Spezia, ma lì, visto che la sua tecnologia era ormai obsoleta, si decise di non ripararlo e di mandarlo in pensione.

La sua parte centrale fu però conservata e portata nel capoluogo piemontese per l’Esposizione Mondiale del 1928 nell’ambito della Mostra sulla Regia Marina. Cinque anni dopo, il sommergibile fu comprato dall’Associazione Marinai, che lo collocò nei pressi della propria sede, dove ancora oggi si trova.

Tour Gastronomio di Torino

Data: tutti i giorni

Orario:tutti i pomeriggi, escluso il lunedì

Prezzo:  non disponibile
Luogo: 
Viale Marinai d’Italia, 1

Cronaca

Terrorista bloccato per cinque anni

Sport

Il Politecnico raggiunge un record mondiale

Politica

Nuovo testo sulle pensioni d'oro

Salute

vegano

Dieta Vegana: pregi e difetti

CONDIZIONI GENERALI

  • Informazione
  • Pubblicità
  • Collabora
  • Privacy
  • FAQ
  • Contatti
  • segui@torinora.it

LE VOSTRE SEGNALAZIONI

PER LA TUA PUBBLICITA'

  • Per la tua pubblicità
  • Registrati

LE DIGITAL APPS

SOCIAL NETWORK

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk