Torino Ora

playstore

Donna dà al marito malato la pistola per uccidersi: "L'ho aiutato"

La coppia residente nel Biellese (valle Elvo), lui 79 anni, lei 70, da tempo condannata per la sofferenza del marito, costretto a vivere a letto, ha avuto un tragico epilogo.

La donna ha consegnato all'uomo una Beretta calibro 9, con la quale si è suicidato. I due, appassionati di armi, avevano una collezione smisurata di armi da fuoco e proiettili. 

"Lui non ce la faceva a prenderla, l'ho aiutato" queste le parole della donna, che vedendo il suo consorte sofferente e costretto a una vita di stenti a causa delle sue condizioni, ha deciso di "aiutarlo" a lasciarsi tutto alle spalle. 

Adesso la donna è indagata per istigazione al suicidio e rischia una pena fino a 12 anni. Nella casa della coppia è stata un'altra pistola già caricata, con la quale sembra che la donna volesse anch'essa suicidarsi, dopo suo marito. 

Cronaca

Terrorista bloccato per cinque anni

Sport

Il Politecnico raggiunge un record mondiale

Politica

Nuovo testo sulle pensioni d'oro

Salute

vegano

Dieta Vegana: pregi e difetti

CONDIZIONI GENERALI

  • Informazione
  • Pubblicità
  • Collabora
  • Privacy
  • FAQ
  • Contatti
  • segui@torinora.it

LE VOSTRE SEGNALAZIONI

PER LA TUA PUBBLICITA'

  • Per la tua pubblicità
  • Registrati

LE DIGITAL APPS

SOCIAL NETWORK

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk