Torino Ora

playstore

11enne stuprata. Ora aspetta un bambino

È stato condannato a 7 anni di carcere Iyoha Godwin, l’orco 36enne di nazionalità nigeriana che nel novembre 2017 era stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale su minore.

Il 24 novembre 2017 la madre della piccola (11 anni) ha portato la figlia in ospedale per il gonfiore della pancia e i dolori che accusava la bambina. Proprio in quel momento, la mamma ha scoperto che la piccola aspettava un bambino e che quindi era stata stuprata.

Tutti gli indizi portavano al vicino di casa, loro connazionale.

I genitori della bimba erano costretti ad assentarsi per motivi lavorativi e lasciavano le loro figlie (4, 7, 11 e 13 anni) a Godwin.

Il 36enne minacciava la bambina e avrebbe riferito alla piccola che nel caso avesse parlato, non avrebbe più visto i suoi genitori.

Cronaca

Terrorista bloccato per cinque anni

Sport

Il Politecnico raggiunge un record mondiale

Politica

Nuovo testo sulle pensioni d'oro

Salute

vegano

Dieta Vegana: pregi e difetti

CONDIZIONI GENERALI

  • Informazione
  • Pubblicità
  • Collabora
  • Privacy
  • FAQ
  • Contatti
  • segui@torinora.it

LE VOSTRE SEGNALAZIONI

PER LA TUA PUBBLICITA'

  • Per la tua pubblicità
  • Registrati

LE DIGITAL APPS

SOCIAL NETWORK

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk