Torino Ora

playstore

j.jpg

"La morte di Vincent Lambert e la sua storia sono una sconfitta per la nostra umanità"

E' morto questa mattina alle 8.24 nell’ospedale centrale di Reims, Vincent Lambert, il paziente tetraplegico in stato vegetativo da oltre 10 anni a causa di un incidente stradale nel 2008. È stato al centro di una lunga battaglia legale in Francia diventando il simbolo del dibattito sull'eutanasia nell'Hexagone.

Martedì scorso era stata disposta la sospensione dell'alimentazione e dell'idratazione del 43enne, il protocollo medico prevedeva "cessazione del trattamento" e "sedazione profonda e continua".
Le cure erano state sospese dopo l'ultima decisione del tribunale.

Mercoledì sera, oltre 300 persone si erano radunate davanti alla chiesa di Saint-Sulpice a Parigi per una veglia di preghiera.

La moglie dell'uomo, Rachel Lambert, sei dei suoi fratelli e sorelle e i sanitari che lo avevano in cura e il suo medico curante hanno protestato per anni contro quella che definivano una "inesorabilità terapeutica" chiedendo che gli venisse concesso il diritto di morire. Gli anziani genitori, ferventi cattolici hanno condotto una strenua battaglia legale per impedire che al figlio fossero interrotte cure e alimentazione che lo tenevano in vita. Da lunedì si erano di fatto arresi, definendo ormai "inevitabile" la morte di Vincent.

Una battaglia legale iniziata nel 2013 (34 ricorsi in tutto) quando ci fu una prima sospensione delle cure, poi ripristinate attraverso un ricorso in tribunale. Lambert era padre di una bambina nata nel 2008, qualche mese prima dell'incidente stradale che l'aveva lasciato in stato vegetativo.

Il Presidente Monsignor Vincenzo Paglia e tutta la Pontificia Accademia per la Vita pregano per la famiglia di Vincent Lambert, per i medici, per tutte le persone coinvolte in questa vicenda. "La morte di Vincent Lambert e la sua storia sono una sconfitta per la nostra umanità", dice in un tweet la Pav.

Cronaca

Terrorista bloccato per cinque anni

Sport

Il Politecnico raggiunge un record mondiale

Politica

Nuovo testo sulle pensioni d'oro

Salute

vegano

Dieta Vegana: pregi e difetti

CONDIZIONI GENERALI

  • Informazione
  • Pubblicità
  • Collabora
  • Privacy
  • FAQ
  • Contatti
  • segui@torinora.it

LE VOSTRE SEGNALAZIONI

PER LA TUA PUBBLICITA'

  • Per la tua pubblicità
  • Registrati

LE DIGITAL APPS

SOCIAL NETWORK

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk