Torino Ora

playstore

Otto arresti a Torino, sgominata la banda di spacciatori di piazza Santa Giulia

Un'operazione gestita dai carabinieri della compagnia San Carlo e coordinata dalla Procura di Torino ha portato all'arresto di otto persone che, secondo gli investigarori, gestivano lo spaccio e il traffico di droga di piazza Santa Giulia, una delle zone torinesi più famose per la movida.

La banda era composta da tre italiani, quattro albanesi e un tunisino, con un giro d'affari talmente grosso e importante che ormai i suoi componenti erano degli esperti nel loro "mestiere", si facevano vedere poco in strada e usavano un linguaggio fuorviante per parlare del loro smercio, chiamavano "fatture" la cocaina e "insalata" la marijuana. Il tutto veniva gestito tramite whatsapp o messanger, e anche i nuovi reclutati venivano istruiti a riguardo: "Usate solo profili Facebook senza foto e se vi ferma la polizia consegnate i documenti e state tranquilli".

Nonostante la preparazione attenta per sfuggire ai controlli delle forze dell'ordine, i carabinieri sono riusciti comunque a scovare i membri della gang a partire da un arresto avvenuto un anno fa, e da un'intercettazione da parte di uno dei fornitori che produceva droga per la banda. Tutti i suoi componenti sono arrestati, e le loro abitazioni perquisite, trovando persino un revolver con la matricola abrasa.

Cronaca

Terrorista bloccato per cinque anni

Sport

Il Politecnico raggiunge un record mondiale

Politica

Nuovo testo sulle pensioni d'oro

Salute

vegano

Dieta Vegana: pregi e difetti

CONDIZIONI GENERALI

  • Informazione
  • Pubblicità
  • Collabora
  • Privacy
  • FAQ
  • Contatti
  • segui@torinora.it

LE VOSTRE SEGNALAZIONI

PER LA TUA PUBBLICITA'

  • Per la tua pubblicità
  • Registrati

LE DIGITAL APPS

SOCIAL NETWORK

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk