Torino Ora

playstore

Aeroporto_di_Torino.jpg

"Le regalo agli amici", abbandona un trolley con 45kg di sigarette di contrabbando

Non è la prima volta che capita un fatto del genere, sono oltre 107 i chilogrammi di sigarette di contrabbando che sono state confiscate, solamente negli ultimi mesi, dalla Guardia di Finanza di Torino presso lo scalo Piemontese.

Questo grazie ad un significativo monitoraggio dei passeggeri da parte dei finanzieri, in collaborazione con i funzionari dell'Agenzia delle Dogane. I passeggeri in arrivo allo scalo "Sandro Pertini", sono stati monitorati e hanno individuato una decina di persone che tentavano di superare i controlli aereoportuali con enormi quantità di sigarette di contrabbando nei bagagli.

Gran parte dei passeggeri è proveniente dai Paesi del Nord Africa e dell'Est Europa, Moldavia e Armenia sopprattutto. Anche cinesi e sudamericani.

Circa una decina di persone sono state fermate e tre denunciate alla Procura della Repubblica.

Una donna di nazionalità congolese, proveniente dalle Tunisia, ha abbandonato il suo trolley sul nastro trasportatore della riconsegna bagagli, cercando di aspettare il momento esatto per uscire dallo scalo. La donna è stata immediatamente fermata dai finanzieri, all'interno del bagaglio sono stati trovati più di 56Kg di sigarette di contrabbando che, come ha affermato, regalava ad amici.

Cronaca

Terrorista bloccato per cinque anni

Sport

Il Politecnico raggiunge un record mondiale

Politica

Nuovo testo sulle pensioni d'oro

Salute

vegano

Dieta Vegana: pregi e difetti

CONDIZIONI GENERALI

  • Informazione
  • Pubblicità
  • Collabora
  • Privacy
  • FAQ
  • Contatti
  • segui@torinora.it

LE VOSTRE SEGNALAZIONI

PER LA TUA PUBBLICITA'

  • Per la tua pubblicità
  • Registrati

LE DIGITAL APPS

SOCIAL NETWORK

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk