Torino Ora

playstore

struggle-3805349_960_720.jpg

Brufoli sempre nello stesso punto? La causa potrebbero essere gli ormoni!

 Stanche dei soliti brufoletti che compaiono sempre nei momenti meno opportuni? Prima di un colloquio di lavoro importante, prima di quell’appuntamento con il ragazzo tanto atteso o ancora proprio nel giorno in cui si festeggia il proprio compleanno? Il più delle volte non si capisce la motivazione alla base della comparsa di impurità sul viso; ci si chiede come sia possibile e si analizzano tutti i cibi che hanno fatto parte della dieta nei giorni precedenti. Molto spesso però la causa è il cambiamento del livello di ormoni.

I brufoli non riguardano solo la fase della pubertà, ma anzi si possono presentare anche in età adulta durante il ciclo mestruale, la gravidanza e la menopausa (si pensi che il il 40% degli adultidai 25 anni di età in su, è affetto da acne ormonale tardiva, e il 75-85% sono donne!). Ciò accade perché gli ormoni sono responsabili dello sviluppo delle ghiandole sebacee, le quali possono maturare e causare l’acne, facendo comparire i brufoli in punti diversi del nostro viso, a seconda di quali organi vengono maggiormente coinvolti e stressati.

Se si soffre in maniera aggressiva di acne legata ai livelli ormonali, è fondamentale parlare con un medico, o ancora meglio con un endocrinologo e un ginecologo, i quali troveranno la cura più adeguata. Un rimedio che viene spesso prescritto è l’uso della pillola anticoncezionale in grado di regolare i livelli di ormoni e produrre una proteina chiamata Globulina. Una dieta ricca di fitoestrogeni (ormoni naturali, estratti dalle piante e presenti nella soia e negli altri legumi) può essere inoltre utile per mantenere un equilibrio ormonale.

Cronaca

Terrorista bloccato per cinque anni

Sport

Il Politecnico raggiunge un record mondiale

Politica

Nuovo testo sulle pensioni d'oro

Salute

vegano

Dieta Vegana: pregi e difetti

Ultime news

Più letti

Giovedì, 07 Giugno 2018
Suicidio in via Pianezza
Venerdì, 22 Giugno 2018
Accoltella la moglie dopo un raptus
Giovedì, 21 Giugno 2018
11enne stuprata. Ora aspetta un bambino

CONDIZIONI GENERALI

  • Informazione
  • Pubblicità
  • Collabora
  • Privacy
  • FAQ
  • Contatti
  • segui@torinora.it

LE VOSTRE SEGNALAZIONI

PER LA TUA PUBBLICITA'

  • Per la tua pubblicità
  • Registrati

LE DIGITAL APPS

SOCIAL NETWORK

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk