Torino Ora

playstore

restaurant-691397_960_720.png

5 modi per tagliare le porzioni a tavola e non sentire fame

Se stai già pensando di rimetterti in forma , sappi che ci sono dei consigli che ti possono aiutare a perdere peso senza troppi sforzi. Innanzitutto bisogna aumentare i cibi che aiutano a stare in linea come le verdure: hanno la capacità di saziare e permettono di ridurre le calorie e le porzioni a tavola, questo grazie alle fibre che le contengono. Un consiglio è quello di iniziare e di concludere il pranzo e la cena con delle verdure di stagione, che può essere cruda o cotta. Questo permetterà si sentirsi sazie prima e più lungo possibile risparmiando calorie. Si controlla in questo modo la glicemia, i livelli di zuccheri nel sangue evitando i picchi, che responsabili dei famosi attacchi di fame. Qua ci sono vari consigli che possono rendere più facile la perdita di chili in più, attraverso delle strategie per tagliare le porzioni a tavola.

  • Bere due bicchieri di acqua prima del pasto: molte volte gli attacchi di fame sono causati dall’idratazione. L’acqua ha diversi benefici a vantaggio di linea e salute, infatti non apporta calorie come altre bevande, come succhi di frutta, bibite gassate e così via, e aiuta anche ad eliminare i liquidi e le tossine in eccesso, che causano il gonfiore. Bere almeno due bicchieri d’acqua potrebbe essere un aiuto per mangiare meno durante i pasti.
  • Apparecchia per bene la tavola: un trucchetto che può aiutare per ridurre le porzioni è avere una tavola ben apparecchiata. Per esempio la quantità di cibo è percepita in modo diverso a seconda dei colori dei piatti. Il bianco permette di mangiare meno pasta rispetto ad un piatto rosso.
  • Metre mangi evita distrazioni: èmeglio evitare di guardare la televisione o usare il telefono mentre si mangia, può distrarre e quindi spinge a mangiare di più e più in fretta. Si rischia di non percepire ciò che si sta mangiando e di assaporare bene i gusti degli alimenti. Bisogna dedicare almeno 20 minuti al pasto, mangiare lentamente e non utilizzare dispositivi elettronici.
  • Utilizza un piatto piccolo: maggiore è la grandezza del piatto, più aumentano le porzioni di cibo. Quindi è meglio usare un piatto di dimensioni più piccole per ridurre in questo modo le quantità. Aiuta anche a saziarsi più velocemente.
  • Usa i carboidrati come contorno e non come portata principale: ridurre i carboidrati e aumentare la quantità di verdure aiuta a sentire meno fame e a mangiare di meno, perché fa evitare il picco glicemico, responsabile degli attacchi di fame.

Cronaca

Terrorista bloccato per cinque anni

Sport

Il Politecnico raggiunge un record mondiale

Politica

Nuovo testo sulle pensioni d'oro

Salute

vegano

Dieta Vegana: pregi e difetti

Più letti

Martedì, 27 Novembre 2018
Beauty advance - estetica avanzata
Venerdì, 09 Novembre 2018
Clifford estetica e benessere
Lunedì, 06 Agosto 2018
Dieta Vegana: pregi e difetti
Lunedì, 10 Dicembre 2018
Le proprietà dello yogurt greco

CONDIZIONI GENERALI

  • Informazione
  • Pubblicità
  • Collabora
  • Privacy
  • FAQ
  • Contatti
  • segui@torinora.it

LE VOSTRE SEGNALAZIONI

PER LA TUA PUBBLICITA'

  • Per la tua pubblicità
  • Registrati

LE DIGITAL APPS

SOCIAL NETWORK

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk